Mud Cake al cioccolato extra fondente

Per la festa del papà ho scelto questo dolce ed il motivo è semplice: volevo che la mia bimba fosse orgogliosa di offrire al suo paparino il dolce da lei preferito: quello al cioccolato!
Mia figlia non ama i dolci (strano ma vero!) ed è difficile che mi dia soddisfazione, ma questa volta non ha resistito all’assaggio, adorando il cioccolato fondente, e ad ogni boccone chiudeva gli occhietti estasiata, massaggiandosi il pancino! Che tenera!
La ricetta arriva dritta dritta da Panedolcealcioccolato, il blog della mia amica Gabila Gerardi. La Mud Cake è il suo cavallo di battaglia ed io non potevo non provare a cimentarmi nell’esecuzione di questo golosissimo dolce! Certo, non posso assolutamente competere con i suoi incredibili servizi fotografici (vi raccomando di andare a vedere cosa è capace di realizzare… troppo brava!), ma la ricetta è stata diligentemente eseguita alla lettera ed il risultato è arrivato di conseguenza. Torta davvero buonissima anche se la ganache, per il mio gusto, l’avrei preferita un po’ più morbida, per cui in futuro aumenterei in percentuale la panna, anche montata, in modo da renderla anche un po’ più soffice. Per il resto è davvero una cannonata, perfetta per gli amanti del cioccolato!
Ed ecco la RICETTA:
per la base:
150 g. di cioccolato fondente
400 g. di zucchero
250 g. di latte
250 g. di burro
200 g. di farina 00
2 uova grandi
una bustina di lievito per dolci

In una pentola inserire latte, burro e cioccolato in pezzi e lo zucchero. Accendere il fuoco e far sciogliere il tutto senza arrivare al punto di bollitura. Spegnere il fuoco e lasciar raffreddare per bene.
Aggiungere allora le uova, la farina, il cacao in  polvere ed il lievito e con le fruste amalgamare il tutto per bene. Versare il composto nella tortiera ed infornare a 160 °C per circa un’ora. Lasciar raffreddare il dolce nel forno spento per 10 minuti e poi lasciarla riposare (anche tutta la notte) nel forno con lo sportello semiaperto.

Prepariamo la ganache con:
700 g. di cioccolato fondente
500 ml. di panna liquida fresca

Versiamo la panna in un pentolino, accendiamo il fuoco e la scaldiamo fino a quando noteremo l’inizio dell’ebollizione. A questo punto spegniamo il fuoco ed uniamo il cioccolato ridotto in piccoli pezzetti, mescolando energicamente fino a sciogliere completamente il cioccolato nella panna. Lasciamo raffreddare completamente finchè la ganache sarà sufficientemente densa da poter essere spalmata senza colature (la consistenza sarà molto simile a quella della Nutella).
Quando la base avrà riposato per bene sarà possibile tagliarla agevolmente ricavando tre dischi. Farcitela quindi con la ganache e ricopritela cercando di livellare bene la superficie con un coltello o con una spatola.
Io ne ho ho rivestito poi i bordi con della granella al cioccolato, ho spolverato la superficie con del cioccolato amaro in polvere e l’ho decorata con delle piccole meringhette bianche, ma potete cambiare l’aspetto di questa buonissima torta a vostro piacimento e fantasia! Provatela!

13 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *