RED CARPET con mascarpone e cioccolato bianco

Non si tratta di un errore!
Si chiama proprio RED CARPET, ossia tappeto rosso… per un San Valentino da star! Hehe!
 

Non potendosi chiamare red velvet, a causa della ricetta completamente diversa, e considerato che più che di una torta si tratta di un tappetino, “red carpet” mi sembrava il nome più azzeccato!
 
Il risultato è scenografico alla vista e godurioso al palato, grazie alla crema di mascarpone e cioccolato bianco… Gnamme!

RICETTA

 
Ingredienti per il “red carpet”
 4 uova
120g di zucchero semolato
120g di farina
1 cucchiaio di cacao amaro
2 fialette (ma se trovate il gel o la polvere e meglio!) di colorante alimentare rosso 
un pizzico di sale
zucchero a velo q.b.
 Ingredienti per la crema di mascarpone e cioccolato bianco
 150 gr. di cioccolato bianco
250 gr. di mascarpone
50 gr. di panna vegetale zuccherata (Holplà)
4 gr. di fogli di colla di pesce
 
Preparazione
 
Accendere il forno a 200°C.
Preparare il “red carpet” montando i tuorli delle uova con lo zucchero con una frusta elettrica, incorporare il colorante e poi, molto delicatamente il cacao e la farina setacciata. A parte montare le chiare a neve con un pizzico di sale. Amalgamarle con molta delicatezza alla crema d’uovo.
Versare la crema su una teglia di 30x40cm. rivestita di carta forno. Cuocere per circa 10-12 minuti.
 
Togliere dal forno e capovolgere su un canovaccio umido cosparso di zucchero a velo.
Staccare delicatamente la carta da forno e arrotolare il tappetino  su se stesso con tutto il canovaccio. Lasciare raffreddare.
 
Nel frattempo preparare la farcia: mettere in ammollo per 10 minuti la gelatina in un po’ di acqua fredda, scaldare nel microonde il cioccolato bianco con la panna. Quando è ancora caldo unire la gelatina ammollata e sgocciolata, amalgamando bene con una frusta, in modo da non lasciare grumi. Unire infine il mascarpone. Se la crema dovesse presentarsi troppo liquida passatela in frigo per qualche minuto, ma non troppo perchè si solidificherà in breve tempo!
Srotolare il rotolo e spalmare la crema.
Arrotolarlo bene aiutandovi con il canovaccio, avvolgerlo stretto nella carta da forno e poi nella carta stagnola.
Lasciare in frigorifero per qualche ora. Una volta faffreddato regolare le estremità, decorare con zucchero a velo o panna montata e … buon appetito!

 



Partecipo alla raccolta:

http://incucinaconmemole.blogspot.it/




 

45 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *